aceto-balsamico-modena-igp-mio

Aceto Balsamico il Mio

AVAILABLE : in stock

CATEGORIA: Aceti e condimenti

“Il Mio” Aceto Balsamico di Modena I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta) “Amerigo Vespucci”, prodotto senza aggiunta di addensanti e coloranti, conferisce un sapore decisamente più dolce rispetto al tradizionale Aceto Balsamico.

modo uso aceto balsamico mio 250ml

Descrizione prodotto

“Il Mio” Aceto Balsamico di Modena I.G.P. “Amerigo Vespucci”, rispetto al prodotto tradizionale Aceto Balsamico di Modena, ha un gusto molto più dolce e zuccherino. Questa particolare selezione è dedicata al fondatore della Trattoria Amerigo, Amerigo Vespucci, da cui è nato il brand “La Dispensa di Amerigo”. Il prodotto “Il Mio” nasce dall’idea del Sig. Amerigo di fare maturare il suo aceto in botti precedentemente usate per l’affinamento del Marsala nelle cantine della sua Trattoria. Oggi questo prodotto viene mantenuto nelle botti per 1 anno e mezzo, ha un’acidità di almeno un 6% con una densità molto similare all’Aceto Balsamico di Modena I.G.P. Questo è l’aceto giusto per chi cerca un condimento “semplice”, con caratteristiche tipiche, lontano dai prodotti artefatti che cercano di imitare la lavorazione e il gusto della tradizione.

Modo D'uso

Preparate delle fettine sottili di Parmigiano Reggiano 12 Mesi e guarnite con l’Aceto Balsamico di Modena “Il Mio”. Servite le fettine su un grande piatto da portata e in pochi minuti otterrete un classico antipasto emiliano. L’Aceto “Il Mio” si presta molto bene anche per la preparazione del risotto alla parmigiana, basta aggiungerne un mezzo cucchiaio da cucina per ogni porzione di risotto a fine preparazione; aggiungete l’Aceto solo qualche secondo prima di impiattare per evitare che il suo straordinario aroma si disperda. Ottimo anche per la cottura della carne: utilizzatelo a crudo per la carne rossa, in modo particolare consigliamo di guarnire abbondantemente un buon filetto o un vitello arrosto. Cuocete la carne in modo semplice senza l’aggiunta di altri sughi che potrebbero coprire il sapore de “Il Mio”. L’aceto andrà aggiunto sulla carne a piacere, non esiste una dose prestabilita, in ogni caso il nostro consiglio è di non esagerare. Infine, l’Aceto Balsamico di Modena “Il Mio” può donare un ottimo gusto anche ad un’orata o ad un trancio di pesce spada, ad un branzino o ad un salmone norvegese. Con un pochino di fantasia è difficile sbagliare le preparazioni con questo prodotto.

Mantenete l’Aceto Balsamico di Modena “Il Mio” nel suo recipiente di vetro, accuratamente chiuso dopo l’uso e conservato lontano da sostanze che emanano odori intensi.

Peso Netto

250 ml

Ingredienti

mosto cotto d’ uva, aceto di vino. Contiene solfiti.