tomaten-zwiebel-sauce

Friggione bolognese

AVAILABLE : in stock

CATEGORIA: Salse e contorni

Il tipico Friggione Bologne è una salsa a base di pomodoro, cipolla e olio extravergine di oliva. Nella tradizione cittadina è sempre stata usata come contorno durante i pasti, non a caso infatti durante le lunghe cotture sulle cucine a legna, un pentolino era sempre dedicato al Friggione.

Descrizione prodotto

Il tradizionale Friggione bolognese, detto “Frizan” in dialetto locale, nasce come piatto contadino fatto di pochissimi ingredienti: cipolle bianche e pomodori freschi pelati e tagliati a pezzettoni. Questa ricetta povera, oggi fa parte della ricca tradizione della cucina bolognese. Grazie al suo squisito gusto, attualmente questi sapori non vengono utilizzati solo nelle cucine casalinghe ma fanno parte dei menù della maggior parte dei ristoranti della città. La ricetta originale è stata ritrovata in un manoscritto del 1886 assieme alla stesura di altre ricette tipiche di Bologna. Pochi ingredienti, scelti esclusivamente sul territorio e con grande attenzione alla qualità: la cipolla dorata di Medicina, dal sapore non troppo forte, e il pomodoro coltivato in Emilia Romagna per un sapore ricco e completo.

Modo D'uso

Il Friggione Bolognese fa parte della tradizione della nostra città, e per questo il principale uso che consigliamo è di accompagnare il bollito o le carni bianche cotte in casseruola con abbondante friggione. È inoltre ottimo, dopo averlo scaldato a bagnomaria, da spalmare sul pane abbrustolito o su una tigella calda, per servire un antipasto profumato e gustoso.
Oppure preparate una polenta, avendo l’accortezza di mantenerla abbastanza morbida. Intiepidite, a piacere, il friggione e accompagnatelo alla polenta (un vaso è per 3/4 porzioni), non dimenticando di spolverare il tutto con Parmigiano Reggiano.

Peso Netto

200g

Ingredienti

passata di pomodoro 54,7g, cipolla dorata di Medicina 49g, olio extravergine di oliva, sale marino di Cervia, aglio di Voghiera.